PROGETTI IN CORSO

MIDORI sin dalla costituzione si è sempre interfacciata con il Centro Disturbi Alimentari dell’Ospedale San Bortolo di Vicenza, instaurando un rapporto di fiducia e collaborazione, al fine di operare per un confronto costruttivo sulla qualità del servizio.

Nel rispetto di uno degli scopi statutari (sostenere le attività di assistenza e riabilitazione dei servizi), attraverso le proprie risorse e tramite alcuni bandi di finanziamento, MIDORI ha reso possibile promuovere ed avviare una serie di progetti a favore degli utenti del Centro DCA di Vicenza, degli studenti della Provincia e di sostegno alle famiglie.


PROGETTI IN CORSO

Tipologia: Bando fondo 8xmille Chiesa Valdese
Titolo progetto: LiberaMente in armonia
Anno: 2023
rivolto a: si articola in quattro attività rivolte alle pazienti che sono in trattamento presso il Centro Disturbi Alimentari di Vicenza della ULSS 8Berica
in collaborazione con: dott.ssa Manuela Piccardo (psicologa e istruttrice di yoga) – dott.ssa Alessandra Pegoraro (psicologa, specializzata in Interventi Animali Assistiti_IAA)- Chiara Tizian (artista) – Dott. Alberto Zanette (Psicoterapeuta-musicoterapeuta) e supervisione della Dott.ssa Sala Alessandra responsabile centro per i DCA

L’abbassamento delle età dell’utenza che accede al centro, rende necessario utilizzare approcci specifici per adolescenti e preadolescenti, che tengano conto del loro grado di sviluppo e delle capacità espressive proprie dell’età. Obiettivo del progetto è quello di integrare alcune attività ad alta valenza riabilitativa quali yoga, pet-therapy, arteterapia e musicoterapia nei percorsi di trattamento di questi pazienti affetti da Disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (anoressia, bulimia, BED)


Tipologia: Donazione da raccolta fondi pubblica di TVA Vicenza e Giornale di Vicenza
Titolo progetto: Alimenta l’Azione
Anno: 2023 – 2024
rivolto a: studenti delle classi seconde delle scuole medie di Marano Vicentino e Valdagno
in collaborazione con: la maratoneta vicentina Silvia Marsetti.  dott.ssa Silvia Maccà (dietista) e dott.ssa Elena Fioraso (dietista) e dott.ssa Elisa Brazzale (psicoterapeuta).

Midori grazie alla raccolta fondi “INSIEME PER LA VITApromossa da TVA Vicenza e Giornale di Vicenza, attiverà interventi specialistici nelle classi seconde delle scuole medie di Marano Vicentino e Valdagno. Il progetto prevede che due dietiste esperte sui disturbi alimentari incontrino tra gennaio e marzo 2024, gli studenti, per un percorso incentrato su una adeguata alimentazione per l’età dei ragazzi stessi ed il suo legame con lo sport.  Grazie alla donazione, inoltre si organizzeranno anche delle formazioni specifiche con dietista e psicologa a favore degli insegnanti. A chiusura degli incontri gli studenti parteciperanno a due campestri con Silvia Marsetti, maratoneta vicentina e promotrice dell’iniziativa che, il 26 novembre 2023, ha corso la maratona di Firenze per divulgare il progetto. Saranno presenti anche i campioni sportivi quali testimonial dell’iniziativa: Martina Dogana, triatleta valdagnese, Luca Rigoldi, pugile scledense e le Atlete del Famila Basket.
SCARICA LA LOCANDINA


Tipologia: Bando finanziato dalla Regione Veneto con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (DGR 480/2023)
Titolo progetto: Magica-Mente
Anno: 2023 – 2024
rivolto a: studenti delle classi seconde scuole superiori
in collaborazione con: Dott.ssa Giulia Carradore (psicoterapeuta), dott.ssa Giada Gallo (psicologa).
Con il patrocinio di: il Centro per i Disturbi Alimentari di Vicenza, l’Università di Padova, e l’Ufficio Scolastico VIII Ambito Territoriale di Vicenza.
In co-progettazione con: Associazione La Casa Blu di Vicenza (che ne è Capo Fila) e Gruppo Asperger Veneto

Il progetto ha come obiettivo principale quello di sensibilizzare sui disturbi alimentari, in particolare si interverrà su aspetti specifici legati all’immagine corporea, nonché sui rischi connessi, ad esempio, all’esposizione continua di modelli estetici precisi, sui social media. Il percorso strutturato su più sessioni affronterà anche il tema delle emozioni, insegnando ai partecipanti come riconoscerle, discuterne apertamente e gestirle in modo sano. Gli incontri saranno condotti da psicologhe specializzate, preceduti e seguiti da questionari finalizzati a valutare l’efficacia dell’intervento e a identificare eventuali aspetti da migliorare nei prossimi anni.

Sono previsti 50 incontri che coinvolgeranno circa 300 studenti e alcuni volontari dell’associazione

SCARICA LA LOCANDINA


Tipologia: Liberalità – Gruppo Giovani di Restena – donazione 9° camminata per la vita
Titolo progetto: Progetto Sabrina
Anno:2023 – 2024
rivolto a: studenti delle classi seconde scuole superiori
in collaborazione con: dott.ssa Giulia Carradore (psicoterapeuta), dott.ssa Giada Gallo (psicologa), dott.ssa Michela Artuzzi (psicologa).

Il progetto ha l’obiettivo di proseguire l’attività di sensibilizzazione che noi portiamo già nelle scuole, con una nuova modalità che includa anche una formazione specifica degli insegnanti, rivolto alle scuole secondarie di secondo grado della provincia di Vicenza.
Gli incontri proposti rispondono all’esigenza di fornire informazioni e strumenti per il riconoscimento precoce del disagio alimentare.
Il progetto “Sabrina” nasce dal voler onorare la memoria di una preziosa insegnante di scienze motorie, molto sensibile, la quale credeva nella salute mentale e fisica dei suoi alunni, di tutti i ragazzi, credeva in quello che faceva e lo trasmetteva con il sorriso. Credeva nell’ascolto dei giovani, nella necessità di accompagnarli fiduciosi verso il futuro e insegnava loro a chiedere aiuto per prevenire situazioni di sofferenza. Gli incontri che promuoviamo nelle scuole coinvolgono separatamente insegnanti e studenti


Tipologia: Campagna di raccolta fondi con “Rete Del Dono”
Titolo progetto: DCA/Covid19 aiuto psicologico famiglie
Anno: 2021
In collaborazione con: dott.ssa Anna Ghiotto (Psicoterapeuta)

MIDORI offre uno SPORTELLO DI SOSTEGNO PSICOLOGICO specifico professionale, con colloqui individuali, rivolto ai familiari di adolescenti/adulti che hanno attraversato un momento di seria difficoltà. Lo scopo non è di avviare una psicoterapia, ma di offrire un sostegno mirato tramite un massimo di 5 colloqui gratuiti a famiglia, e per un totale di 20 nuclei. Questo importante progetto ci sta particolarmente a cuore e viene svolto sia in presenza, che a distanza, secondo le raccomandazioni anti Covid-19


Tipologia: Liberalità Territoriale – Intesa San Paolo
Titolo progetto: New Family
Anno: 2020
In collaborazione con: dott.ssa Barbara Volpato (Psicoterapeuta) e dott.ssa Anna Michela De Antoni (Psicoterapeuta)

L’obiettivo del progetto è fornire un sostegno psicologico ai famigliari di ragazze/i con disturbi del comportamento alimentare con particolare attenzione ai fratelli, suddivisi in due gruppi distinti, maggiorenni e minorenni